Sommario

Sindacato Ragionieri Professionisti del Lazio

Commercialisti, una storia lunga un secolo

Luca PacioliIl 15 luglio 1906, nel castello di Racconigi (Cuneo) il Re Vittorio Emanuele III firmava la "Legge sull'esercizio della professione di Ragioniere". La pubblicazione della legge (n.327) sulla Gazzetta Ufficiale del Regno sarebbe avvenuta il successivo 18 luglio 1906.

Aveva così inizio la storia di uno dei più antichi Ordini professionali d'Italia, che da quel momento in poi si sarebbe costantemente intrecciata con quella dello sviluppo economico e sociale della nazione.

La legge disciplinò l'esercizio pubblico della professione e ne stabilì le strutture dell'organizzazione. Sancì, soprattutto, l'obbligatorietà dell'iscrizione nel collegio dei Ragionieri, organismo cui la legge attribuiva rilevanza istituzionale.

» continua

Fonte: Sito Consiglio Nazionale Ragionieri Commercialisti


Circolari Agenzia delle Entrate

Bacheca